Tratti di Tratturo 2015

 

Immacolata di Fuoco

dal 5 all' 8 DICEMBRE 2015 per i soci di .AttraversoilMolise.

Schermata del 2015-06-14 20:43:51

TREKKING, TRADIZIONI POPOLARI, SAPORI ANTICHI sui TRATTURI d'INVERNO

Durata totale: 4 giorni, con 3 giorni di trek di media difficoltà su fondo misto. Basi residenziali: il borgo di Pescopennataro e la città di Agnone in B&B e albergo diffuso in centro storico

Terra di tradizione antica, il Molise scoperto attraverso le sue tradizioni: i tratturi, gli antichi mestieri, la gastronomia e il fuoco, rito pagano che diventa oggi uno spettacolo tradizionale unico nel suo genere.

La N' docciata di Agnone chiuderà il viaggio nel cuore del Molise tradizionale, passando attraverso la sua cultura millenaria, i grandi paesaggi montani e i gusti di una terra ricca di tesori.

 

5pavonedifuoco

foto – www.giancarlobomba.it

LA 'NDOCCIATA – LO SPETTACOLO DI FUOCHI PIÙ GRANDE 

ISCRIVITI

giorno 1, Sabato 5

Ore 09.30 Ritrovo ad Isernia e trasferimento

Ore 10.30 Riserva MAB di S. Pietro Avellana. Colazione di benvenuto e inizio attività della giornata: I Regi Tratturi, la Riserva, breve escursione sul Tratturo Celano-Foggia con colazione al sacco. Briefing del soggiorno.

Ore 17.00 Sistemazione in struttura di ospitalità nei pressi di Pescopennataro

Ore 20.00 Cena – Menu della tradizione

 

giorno 2, Domenica 6

Ore 08.00 Escursione lungo il Tratturo Ateleta – Biferno (con colazione al sacco)

Splendida escursione nel verde incontaminato dell'Alto Molise, partenza dal “Paese della Pietra” Pescopennataro e seguendo parte del Tratturo Ateleta – Biferno attraverso la faggeta di Monte San Nicola raggiungeremo la vetta, che poi di crinale ci porterà a Monte Campo a quota 1746 vedetta sull'intero Alto Molise. Proseguendo, passaggio per Prato Gentile, località sciistica di fondo e poi l'Eremo di San Luca, eremo rupestre alle porte della vecchia abetaia che in dolce declivio, attraverso un sentiero ricco di poetiche sculture in roccia, ci riconduce alla struttura di pernotto.

Rientro presso struttura di pernotto e cena – Menu della tradizione

 

giorno 3, Lunedì 7

Ore 08.00 trasferimento dal borgo di Pescopennataro alla città di Agnone

Ore 09.00 Escursione lungo il fiume Verrino, torrente di montagna, la cui velocità delle acque crea nel primo tratto cascate, forre e marmitte dei giganti, dando origine a luoghi di grande suggestione e di assoluto valore estetico e naturale. Il suo carattere torrentizio è stato sfruttato, soprattutto nel passato, per azionare mulini, gualcherie, ramere e più recentemente, una centrale idroelettrica. Visita ad un’antica fonderia del rame e al Mulino Scatozza che si incontra lungo le rive del fiume all’ altezza dell’ antica strada lastricata che conduceva ad Agnone.

Ore 13.00 Visita e degustazione presso caseificio artigianale

Ore 14.00 Sistemazione in struttura di ospitalità nei pressi di Agnone

Ore 16.00 Visita alla Biblioteca storica di Agnone

Ore 20.00 Cena – Menu della tradizione

 

giorno 4, Martedì 8

Ore 09.00 visita guidata all'Antica Fonderia Marinelli

Pranzo, passeggiata e shopping in autonomia.

Ore 18.00 fino alle 20.30 la N'docciata, spettacolo tradizionale di fuochi

Ore 20.30 saluti e rientro verso le proprie destinazioni*

Costo totale 280,00 euro

Escluso viaggio A/R 

NOTE:

Automuniti, i trasferimenti sono da intendersi con auto proprie. 

La sistemazione è in camere doppie o a richiesta in singola e tripla;

Cene e colazioni al sacco sono incluse. Nelle cene non è compreso il vino.

Il programma delle escursioni può subire modifiche dovute alla situazione meteorologica o ad altri eventi imprevedibili. 

Numero minimo partecipanti: 8

* Su richiesta, possibilità di prenotare albergo anche per la notte dell'8 Dicembre (fino ad esaurimento posti)

con AttraversoilMolise, sui Regi Tratturi d’Italia

per info e prenotazioni: tratturoc2c@gmail.com Tel 333 8536541 – 339 3801578

 

ISCRIVITI